location-incontro-stampa_ph-credit-gf-kask-soave-mtb

GRANFONDO KASK SOAVE MTB, PER LA DICIOTTESIMA EDIZIONE NASCE LA GRAVEL

Nel centro di Soave si è tenuto l’incontro di presentazione della 18° edizione della Granfondo KASK Soave MTB, competizione di mountain bike che si sviluppa nei territori a nord del paese del veronese. Tra le autorità presenti, il Sindaco di Soave Gaetano Tebaldi, l’Assessore allo Sport Angelo Dalli Cani e il Consigliere Federale FCI Paolo Fantoni. E in occasione del diciottesimo anniversario della gara, molte le iniziative in programma, tra cui l’introduzione della Gravel KASK Soave, pedalata amatoriale non competitiva che permetterà a tutti di scoprire le bellezze di Soave fino alla città di Verona. L’indomani un sopralluogo in mtb con la stampa ha decretato un’unica certezza: l’edizione “maggiorenne” della Granfondo KASK Soave MTB lascerà il segno.

Image

La Sala Garribba di Palazzo Tribunale, nel centro di Soave, ha ospitato l’incontro stampa della diciottesima edizione della Granfondo KASK Soave MTB, gara di mountain bike che andrà in scena il 27 maggio 2018. Location non certo casuale quella della Sala Garribba – come ha spiegato il Sindaco di Soave Gaetano Tebaldi – visto che per più di 700 anni è stato il luogo dove si svolgevano le udienze e si amministrava la giustizia «e il rispetto delle regole, si sa, è il principio cardine che vi è alla base dello sport» ha ribadito il primo cittadino.

Una gara, la Granfondo KASK Soave MTB, che va oltre la competizione, diventando una vera e propria occasione per scoprire il territorio, come ha ricordato l’Assessore allo Sport Angelo Dalli Cani: «Un territorio che ben si presta all’attività fisica e in cui le iniziative sportive sono numerose e parecchio sentite, grazie anche al forte spirito di aggregazione, visibile soprattutto nelle granfondo».

PEDALAR SFIORANDO LE VIGNE

E a far scoprire il territorio veronese è stato Paolo Menapace Presidente “Strada del Vino Soave”, che ha spiegato come il percorso della granfondo, immerso tra due valli, riesca a regalare ambientazioni suggestive, con il verde della campagna, i colori unici delle vigne e dei ciliegi e il tifo del pubblico veneto.

«Quella della Granfondo KASK Soave MTB è una gara che è cresciuta anno dopo anno, diventando un punto di riferimento nel calendario veneto e nazionale della mountain bike – ha spiegato Paolo Fantoni, Consigliere Federale FCI – e che da sempre è motivo di orgoglio veronese. E tutto ciò è reso possibile grazie alla forte passione degli organizzatori, delle società che si sono impegnate, dei volontari sempre presenti e delle istituzioni che appoggiano queste iniziative e collaborano».

A conferma di ciò ci sono i numeri: dopo il sold-out dell’anno scorso, per l’edizione 2018

Image

il numero massimo di partecipanti è stato fissato a 1.500, così da riuscire a garantire assistenza, servizio e qualità eccellenti per ogni atleta.

OLTRE LA GRANFONDO

Granfondo KASK Soave MTB che si preannuncia ricca di novità, come hanno anticipato Ylenia Battistello, Brand Manager KASK divisione cycling, e Guido Guariento, presidente dell’ASD Gruppo Ciclisti Soave nonché vero e proprio braccio operativo della macchina organizzativa della competizione. «In occasione del suo diciottesimo compleanno, infatti, la Granfondo KASK Soave MTB non sarà solamente una semplice gara ma una vera e propria manifestazione lunga due giorni che darà l’opportunità a famiglie e amici di vivere e godere le bellezze di Soave» ha sottolineato Ylenia Battistello.

Tra le varie iniziative spicca la Gravel KASK Soave che avrà luogo sabato 26 maggio. Non una gara ma una pedalata amatoriale, lungo un itinerario di 114 chilometri e un dislivello totale di 1.200 metri (l’altezza massima raggiunta è di 450 metri) che non prevede classifica e che permetterà a tutti di attraversare territori diversi, dalla città alle campagne, e scoprire e immergersi non solo nel territorio di Soave ma anche in quello di Verona.

 

ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO

Un percorso vario e ampio che dal cuore di Soave, passando per Belfiore, lungo la pista ciclabile situata sulle rive dell’Adige, attraversa Zevio e San Giovanni Lupatoto, portando poi

Image

nei luoghi più caratteristici di Verona, come il ponte di Castelvecchio e “La Lasagna”, una stretta strada di origine austroungarica, per proseguire poi verso località quali Quinzano, Borgo Venezia, Castagnè, Cazzano, San Vittore, e far quindi ritorno a Soave. Proprio per dare a tutti la possibilità di divertirsi e partecipare alla pedalata, la partenza della Gravel KASK Soave sarà libera (alla francese, appunto) dalle ore otto alle nove del mattino. Alla vigilia ci sarà la possibilità, anche per i più piccini, di testare le mountain bike nonché

visitare l’area “Bike Expo” e assaggiare le specialità grazie al “Soave Bike Truck Street Food” e divertirsi a suon di musica allo “Spritz Party”.

 

IL GIORNO DELLA GARA

Domenica 27 maggio 2018 si entrerà invece nel cuore della competizione con la partenza alle ore 09.15 e un percorso lungo 50 chilometri, con un dislivello totale di 1.600 metri, che alcuni dei giornalisti invitati della stampa, specializzata e nazionale, hanno avuto l’opportunità di percorrere in alcune sue parti più significative.

Un’edizione memorabile quella che si preannuncia, e che vuole offrire a ogni partecipante il meglio, grazie anche ai numerosi sponsor che credono sempre di più nella manifestazione.

 

Per ulteriori informazioni: www.gfkasksoave.com

Image
soave bike

GRANFONDO KASK SOAVE: 50 CHILOMETRI DI EMOZIONI 

Un percorso lungo 50 chilometri, un dislivello totale di 1.600 metri e l’ambientazione ineguagliabile di Soave, nel cuore della provincia di Verona. È la Granfondo KASK Soave, gara di mountain bike in programma per domenica 27 maggio 2018. La diciottesima edizione promette forti emozioni grazie a un tracciato che ben si presta alla bici off-road: salite impegnative e discese divertenti che attraversano boschi, prati e colline. Il tutto nel favoloso scenario di Soave, un borgo medievale, culla di un passato glorioso, immerso tra verdi colline e ampie distese di vigneti. Ecco i dettagli del tracciato.

Prendere parte a una competizione è sempre fonte di grandi emozioni e il gareggiare in sella alla propria mountain bike, lungo un percorso di 50 chilometri fatto di storia e indelebili segni del passato, non può che tradursi in un’esperienza indimenticabile. È questo che riserva a tutti gli appassionati la Granfondo KASK Soave, quest’anno giunta alla sua diciottesima edizione e in programma per domenica 27 maggio 2018.

La gara, point to point di mountain bike, si sviluppa intorno al paese di Soave, un piccolo borgo medievale a una ventina di chilometri da Verona. Un territorio, quello di Soave, inserito in un ambiente particolarmente suggestivo grazie alla presenza delle torri e delle mura del celebre castello, dei numerosi palazzi, dei monumenti – reduci di un glorioso tempo passato –, ma anche delle immense distese dei vigneti, da sempre punto di riferimento nazionale per la produzione vinicola.

Image

A rendere unica questa gara non è però solo l’affascinante scenario fatto di colline, suoli vulcanici, dolci pendii e verdi distese di vigneti, ma anche lo spettacolare tracciato. Un percorso lungo 50 chilometri, con un dislivello totale di 1.600 metri, che ben si presta alla mountain bike. Otto i chilometri asfaltati e 42 quelli di sterrato che attraversano boschi e prati, con sentieri caratterizzati da ciottoli, gradoni, rocce e radici, con un grip vario, tendenzialmente buono, e con curve non sempre ampie e agiate.

 

Quattro le salite da affrontare, tutte con una pendenza massima compresa tra il 15% e il 18 per cento. Particolarmente impegnativa sarà la risalita sul monte Garzon, lunga 3,7 chilometri, con una pendenza media dell’8% e una massima del 18 per cento. Decisiva sarà anche la salita situata al chilometro 45 – introdotta quest’anno e non presente nella passata edizione –  che si sviluppa su un fondo cementato di 1,3 chilometri caratterizzato da una pendenza media del 9% e una massima del 17 per cento.

 

Per quanto riguarda le discese ciò che farà la differenza saranno invece gli ultimi due chilometri prima dell’arrivo: altamente tecnici e con un fondo sconnesso di pietre e sassi, ma particolarmente apprezzati dai partecipanti.

Image

Tre i puntidiristoro: a Tregnago, all’altezza del chilometro numero 16; a Campiano, al 32° chilometro; e l’ultimo a Soave, in zona arrivo.

Una gara, la Granfondo KASK Soave, che assicura forti emozioni anche a tutti gli spettatori. I migliori punti di osservazione, oltre alla zona di partenza e arrivo, sono sul monte Tabor (all’altezza dell’11° chilometro) e a Castelcerino (dopo il chilometro numero 39), entrambi raggiungibili tramite strade asfaltate. Inoltre, per essere completamente immersi nel clima della gara e vedere i concorrenti battagliare non c’è niente di meglio che la salita finale nota come Luamari, tra il 44° e il 45° chilometro, facilmente raggiungibile a piedi in quanto situata a poche centinaia di metri dal centro di Soave.

Per partecipare a questa storica ed emozionante manifestazione è sufficiente accedere al portale della gara e iscriversi tramite il sito ufficiale www.gfkasksoave.com, qui è inoltre possibile visualizzare il percorso dettagliato e il programma della manifestazione.

 

Per ulteriori informazioni: www.gfkasksoave.com

Image
soave bike

PRONTI… VIA! APERTE LE ISCRIZIONI ALLA GRANFONDO KASK SOAVE MTB 2018

Per partecipare alla diciottesima edizione della Granfondo KASK Soave MTB e indossare il pettorale si dovrà aspettare domenica 27 maggio 2018 ma già da oggi è possibile assicurarsene uno e iscriversi alla gara. Per farlo è sufficiente accedere al sito ufficiale della manifestazione e compilare il modulo on-line.

E per entrare nel mood della competizione il nuovo video che proietta il biker nel suggestivo scenario offerto dal borgo medievale di Soave.

Da oggi sono aperte le iscrizioni per partecipare alla diciottesima edizione della Granfondo KASK Soave MTB, la point to point di mountain bike che avrà luogo domenica 27 maggio nell’omonimo paese del veronese.

Image

La gara si sviluppa su un tracciato, lungo 50 chilometri e con un dislivello complessivo di circa 1.600 metri, che ben si presta alla mountain bike: completo dal punto di vista tecnico ma, allo stesso tempo, alla portata di tutti.

Il percorso si snoda sino alle pendici dei monti Lessini e permette di immergersi in un ambiente affascinante e ricco di storia, caratterizzato da contrade, colline, vigneti e castelli.

Un evento prestigioso, quello della Gran Fondo KASK Soave MTB, che non è solo una competizione, ma una vera e propria occasione di ritrovo per tutti gli appassionati di mountain bike che potranno così gareggiare nello strepitoso paesaggio storico rurale offerto dal borgo medievale di Soave. Per essere protagonisti di tutto ciò e vivere un’esperienza unica è sufficiente accedere al sito ufficiale della manifestazione (www.gfkasksoave.com) e compilare il modulo online.
E per avere un’anticipazione della magica atmosfera che si potrà respirare alla Granfondo KASK Soave MTB sarà sufficiente collegarsi a YouTube (www.youtube.com) e gustare il video, on-line da oggi, di questa storica ed emozionante manifestazione.

 

Per ulteriori informazioni: www.gfkasksoave.com

new-2018

LA GRANFONDO KASK SOAVE DIVENTA MAGGIORENNE: DOMENICA 27 MAGGIO IL VIA ALL’EDIZIONE NUMERO 18

LA GRANFONDO KASK SOAVE DIVENTA MAGGIORENNE:
DOMENICA 27 MAGGIO IL VIA ALL’EDIZIONE NUMERO 18
La stagione agonistica 2018 si arricchisce di un appuntamento imperdibile. Domenica 27 maggio, infatti, si terrà la diciottesima edizione della Granfondo KASK Soave MTB, point to point di mountain bike che si sviluppa intorno all’omonimo paese del veronese. Una gara che preannuncia spettacolo ed emozioni, grazie a un percorso collaudato e che ben si presta alla mountain bike. Un unico tracciato di gara di 50 chilometri lungo sentieri ricavati nell’ambiente pedemontano, con un dislivello complessivo di circa 1.600 metri tra colline, vigneti e il castello di Soave sullo sfondo.
Il primo appuntamento è per il 6 novembre con l’apertura delle iscrizioni.
new-2018

Tra allenamenti e competizioni, l’agenda del biker è piena di appuntamenti e alcuni di questi, sottolineati ed evidenziati, spiccano per importanza.

Tra gli eventi che ogni appassionato di mountain bike sa di non poter perdere, va certamente annoverata la Granfondo KASK Soave, una gara di 50 chilometri che si sviluppa su un percorso ad alto indice di spettacolarità, in una cornice ambientale che concilia storia, cultura, tradizione e natura.
Image

Con l’edizione 2018, la granfondo di Soave raggiunge la maggiore età, proseguendo lungo un percorso di crescita che, dai 376 partecipanti del 2001, ha visto 1313 biker al via nell’edizione di quest’anno. L’appuntamento con la diciottesima edizione sarà domenica 27 maggio.
Le iscrizioni apriranno lunedì 6 novembre: per assicurarsi un pettorale, sarà sufficiente accedere al sito ufficiale della manifestazione (www.gfkasksoave.com) e compilare il modulo online.

IL PERCORSO
A circa venti chilometri da Verona, Soave è un piccolo borgo medievale, in un suggestivo scenario costituito da torri, mura e dal celebre castello, cuore storico della cittadina. Ma la storia di Soave è data anche da ciò che la circonda: il borgo sorge ai piedi dei Monti Lessini e si affaccia sugli ampi vigneti che ne hanno fatto un punto di riferimento a livello nazionale per la produzione vinicola. All’interno di questo suggestivo paesaggio, si snoda il percorso della Granfondo Kask Soave, un evento in grado di unire lo spirito di aggregazione tipico delle manifestazioni popolari con la scoperta del territorio in cui si svolge. Un binomio che nel caso della gara veronese è sinonimo di garanzia di qualità.
gf-kask-soave_lancio-4

ft00000025_4

LA 17° EDIZIONE DELLA GRAN FONDO KASK SOAVE BIKE SI CONCLUDE CON UN NUOVO RECORD DI PARTECIPANTI

Nella patria del vino bianco ha avuto luogo un’avvincente sfida tra i più forti riders XC

1 Giugno 2017, Chiuduno, Italia – La cittadina di Soave, meglio conosciuta per la sua produzione vinicola e per le splendide colline ricoperte da vigneti, si è trasformata questo week end per ospitare la 17° edizione della Gran Fondo KASK Soave Bike. La manifestazione, svoltasi domenica 28 Maggio, ha preso inizio dal centro storico di Soave ed è terminata con un’adrenalinica discesa della scalinata che conduce al castello.

I due tracciati cross country, alle pendici dei Monti Lessini, hanno visto sfidarsi circa 1.305 iscritti lungo tratti off road, con ghiaia e asfalto. I sentieri tra i vigneti hanno visto gli appassionati del ciclismo fuoristrada mettere in gioco tutte le proprie competenze tecniche.

Il percorso SHORT cicloturistico, un tragitto panoramico di 23 km con un dislivello di 600 metri, e il percorso CLASSIC competitivo, con 50 km di lunghezza e un dislivello di circa 1600m, hanno offerto ai corridori la possibilità di pedalare godendosi un meraviglioso paesaggio.

Guido Guariento, presidente del comitato organizzatore Gran Fondo, ha dichiarato: “Questa edizione della Gran Fondo KASK Soave Bike è stata incredibile. L’evento ha visto moltissimi appassionati del fuoristrada affluire la domenica della gara. I due percorsi hanno offerto sfide e divertimento a tutti coloro che hanno deciso di prendere parte alla competizione.”

Ylenia Battistello, Cycling Manager di KASK, ha affermato: “Vedere tanto entusiasmo durante tutto il week end della manifestazione ci ha fatto ricordare il motivo per cui mettiamo tanto impegno in quello che facciamo. KASK è in prima linea per supportare e proteggere tutti i tipi di ciclisti, dando loro un incredibile senso di libertà nel prendere parte a fantastici eventi del calibro della Gran Fondo KASK Soave.”

Per vedere le immagini della Gran Fondo KASK Soave Bike clicca qui 

Guarda il video della Gran Fondo KASK Soave Bike, clicca qui

Classifiche Maschili

  1. Colonna Paolo | Scott Racing Team 1:55:05
  2. Dal Grande Stefano | Bottecchia Factory Team 1:55:37
  3. Medvedev Dmitrii | Torpado-Südtirol Mtb Pro Team 1:58:07
  4. Bonelli Efrem | Cmq Carbonhubo 1:58:11
  5. Deho Marzio | G.S.Cicli Olympia 1:58:13
  6. Malacarne Davide | Dmt Racing Team 1:58:49
  7. Franzoi Enrico | Wilier Force Squadra Corse 1:59:00
  8. Valsecchi Matteo | Wilier Force Squadra Corse 2:01:25
  9. Oliva Vittorio | Carbonhubo Cmq Infotre 2:02:04
  10. Filipozzi Kevin |Focus Xc Italy Team 2:02:22
Classifiche Femminili 
  1. Seiwald Greta Focus Xc Italy Team 2:21:42
  2. Pellizzaro Jessica Team Rudy Project – Xcr 2:24:34
  3. Burato Chiara A.S.D. Gruppo Ciclisti Soave 2:27:13
  4. Mandelli Chiara Team Spacebikes 2:29:46
  5. Grottoli Letizia Team Todesco 2:32:36
  6. Perboni Angela Emporiosport Team 2:44:42
  7. Boscoscuro Edi V.C. Schio A.S.D. 2:44:45
  8. Huckvale Maryann Bicitime Racing Team A.S.D. 2:48:52
  9. De Lorenzo Poz Luisa A.S.D. Team Estebike Zordan 2:49:07
  10. Marinelli Camilla Pedale Fidentino 2:50:38
soave bike

SOLD OUT ISCRIZIONI CHIUSE

le iscrizioni alla Gran Fondo KASK SOAVE BIKE 2017sono chiuse! Esauriti tutti i pettorali disponibili.

Tutte le iscrizioni online sono pertanto sospese e tutti i moduli di iscrizione pervenuti dopo le ore 19:00 del giorno 25/05/2017 non saranno ritenuti validi come iscrizione.

Il Comitato Organizzatoresoave bike

soave bike

Granfondo KASK Soave Bike: Info ed orari

Sarà pur vero che, come disse Lessing, “l’attesa del piacere è essa stessa il piacere”, ma gli oltre mille iscritti alla 17° edizione della Granfondo KASK Soave bike non vedono di certo l’ora che l’attesa termini per agganciare le tacchette delle scarpette ai pedali della propria bici e godersi l’avventura lungo i sentieri della manifestazione che fra pochi giorni colorerà le colline nei dintorni di Soave.

Il record di partecipanti registrato lo scorso anno è già stato ampiamente superato. La griglia di partenza sarà eterogenea e all’evento prenderanno parte sia coloro che vorranno dare sfogo al proprio agonismo, sia coloro che invece vorranno trascorrere una piacevole giornata all’aria aperta per una sana attività fisica.

Il comitato organizzatore Asd gruppo ciclisti Soave ha pensato proprio a tutti e per questo ha predisposto un programma ricco e ben nutrito che va ben oltre la singola competizione.

Di seguito il programma con tutte le informazioni utili per un week end da vivere a 360 gradi.

soave bike

INFO TECNICHE

  • Percorso Classic: 50 Km – 1600 mt  dsl
  • Percorso Short: 23 Km – 600 mt dsl
  • Cronometraggio ed iscrizioni: https://www.mysdam.net/store/data-entry_34662.do

IL PROGRAMMA

 

Sabato 27 Maggio

 

Ore 14,30-18,30 Ritiro pettorali e Welcome kit presso segreteria all’interno del Parco della Rimembranza

Ore 14,30-18,30 Bike Expo presso Parco della Rimembranza

Ore 15 Visite guidate partenza Porta Verona (prenotare al numero 3661646266 oppure via mail veronautoctonamail.com)

Ore 16,00-17,30 Soave Bike Junior, momento dedicato ai più piccoli, non una gara ma ”impariamo e viviamo la MTB” presso Parco della Rimembranza

 

Domenica 28 Maggio

 

Ore 7,00-8,30 Ritiro pettorali e Welcome kit presso segreteria all’interno del Parco della Rimembranza

Ore 7,00 Apertura Area Team

Ore 7,00-16,30  Bike Expo presso Parco della Rimembranza

Ore 8,30 Apertura griglie

Ore 9,15 Partenza 17^ Granfondo Kask Soave Bike in Via Roma

Ore 9,45 Visite guidate partenza Porta Verona (prenotare al numero 3661646266 oppure via mail veronautoctonamail.com)

 

Ore 11,00 Arrivo Previsto concorrenti percorso Classic

Ore 11,30 Flower Cerimony premiazioni podio presso “Porta Verona”

Ore 12,00 Apertura Pasta Party presso Parco della Rimembranza

Ore 14,30 Premiazioni presso Parco della Rimembranza.

 

Con la certezza che tutti, adulti e piccini, troveranno il modo per divertirsi, l’Asd gruppo ciclisti Soave vi aspetta il 27 e 28 maggio a Soave per pedalare e trascorrere insieme due giornate all’insegna dello sport vero.

 

soave bike

INFORMAZIONE DI SERVIZIO

Sono rimasti ancora pocchissimi pettorali a disposizione prima della chiusura delle iscrizioni. Come da regolamento il welcome kit è garantito hai primi 1.100 iscritti quota che è stata superata gli scorsi giorni.soave bike

soave bike

La Gran Fondo KASK Soave Bike si avvicina

Soave (Verona) – La stagione 2017 è ormai entrata sempre più nel vivo e sono poche le settimane che ci separano dallo svolgimento dell’attesa Gran Fondo Kask Soave Bike giunta quest’anno alla diciassettesima edizione.

soave bike

Gli organizzatori stanno alacremente lavorando affinché tutto sia curato nei minimi dettagli. Nuove iniziative e nuove sorprese soddisferanno sia i concorrenti che i loro accompagnatori. Due saranno i tracciati fra cui gli amanti delle ruote artigliate potranno scegliere: lo Short, a carattere escursionistico, di 28 chilometri e 700 metri di dislivello, o il Classic, percorso agonistico di 50 chilometri e 1600 metri di dislivello.

 

Disegnati lungo gli sterrati della strada del vino Soave, i percorsi attraverseranno un paesaggio naturale senza eguali, un terreno ideale per vivere la passione del fuoristrada. Già da qualche giorno sono iniziati i lavori di tracciatura che si concluderanno a breve.

 

Non resta che scaldare il muscoli il 28 maggio è vicino.

 

Tutte le informazioni sul percorso e modalità di partecipazioni sono consultabili sul sito internet www.gfkasksoave.com

 

soave bike

Granfondo Kask Soave Bike: in aumento le iscrizioni

Mancano ormai poco più di due mesi alla Granfondo Kask Soave Bike e l’interesse sta crescendo.

A dimostrarlo non sono solo le sensazioni che si fanno sempre più vive e intense, ma anche i numeri: le iscrizioni stanno infatti arrivando numerose.

Nessuno vuole perdersi l’occasione di correre sui sentieri delle colline di Soave!

Ogni biker può scegliere di iscriversi a uno dei due percorsi proposti quest’anno dal comitato organizzatore: lo Short di 28 chilometri e 700 metri di dislivello, da affrontare con lo spirito della passeggiata ecologica per vivere una mattinata all’aria aperta, e il Classic di 50 chilometri e 1600 metri di dislivello, la vera e propria gara agonistica.

soave bike

Ma per permettere proprio a tutti, ciclisti e accompagnatori, di godere appieno dell’ultimo week end di Maggio, gli organizzatori stanno predisponendo una serie di eventi e attività per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia.

Durante le due giornate di manifestazioni, l’Associazione Strada del vino Soave e l’Associazione Verona autoctona proporranno delle visite guidate per conoscere i segreti dell’incantevole borgo medievale.

Nella vasta area espositiva le aziende partner dell’evento proporranno i loro prodotti e presenteranno tutte le più importanti novità per la nuova stagione.

Una conferma rimane la gimkana dedicata ai bambini, che si svolgerà il sabato pomeriggio nel Parco della Rimembranza. Si tratterà di un bel momento ludico, proprio come dice lo slogan dell’evento: “Non una gara, ma un modo per imparare a vivere la mountain bike”.

soave bike

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito internet

www.gfkasksoavebike.com

Facebook: GF KASK Soave Bike

 Instagram:  gfkasksoave