gf_kask_soave_mtb_-7

GRANFONDO KASK SOAVE MTB: NEL 2020 L’EDIZIONE NUMERO 20

L’appuntamento con la Granfondo Kask Soave Mtb è fissato per domenica 24 maggio 2020 nel cuore dello splendido borgo del veronese. Una gara che, in occasione della XX edizione, ribadisce la volontà di valorizzare turisticamente un’area dalla lunga storia. Attraverso contrade, castelli e distese di vigneti, si snoda infatti un unico percorso di 46 chilometri tecnicamente completo ma allo stesso tempo veloce e adatto a tutti.

hashtag di riferimento: #granfondokasksoavemtb #mtb #mountainbike #granfondo

Nel panorama delle manifestazioni dell’off-road la Granfondo Kask Soave MTB è un evento particolare: non si tratta semplicemente di una gara di mountain bike ma di un vero e proprio progetto di valorizzazione turistica del territorio. La sfida di questa manifestazione consiste infatti nel sottolineare le peculiarità dell’area di Soave, una zona che si distingue per storia, cultura e ricchezza gastronomica e che, anche grazie alla manifestazione, ha visto in questi vent’anni una crescita del turismo a due ruote.
L’originale competizione su due ruote per la sua 20esima edizione, in programma domenica 24 maggio 2020 sulle colline di Soave, in provincia di Verona, offre ai 1500 biker in gara un tracciato relativamente tecnico e allo stesso tempo accessibile anche agli amatori: un percorso di gara che si snoda per 46 chilometri lungo un anello disegnato nel paesaggio suggestivo e panoramico, tra vigneti e cantine.

Image+

APERTURA ISCRIZIONI
Per questa 20esima edizione le novità riguardano il percorso che, rispetto allo scorso anno, è stato modificato leggermente cosi da ottenere un tracciato di 46 chilometri per un dislivello di 1600 metri che arriva a toccare le pendici dei monti Lessini snodandosi lungo un paesaggio fatto di vigneti che rende la componente agonistica particolarmente affascinante. La partenza e l’arrivo della Granfondo Kask Soave MTB sono previsti nell’antico borgo in via Roma: il via per le ore 9.15 e il tempo massimo di gara previsto è di cinque ore. Lungo il percorso sono previsti dei cancelli orario in località “Pian di Cologno” e “Castelcerino”. Anche nella stagione agonistica 2020 la gara farà parte del circuito EASY CUP.

Le iscrizioni, per un massimo di 1500 partecipanti, saranno possibili a partire dal 18 novembre 2019 e le quote di partecipazione saranno organizzate in base a tre fasce di adesione.

Dal 18 novembre fino al 31 marzo 2020 al costo di 30 Euro, dal primo aprile al 17 maggio l’iscrizione sale a 35 Euro e dal 18 maggio al giorno della gara il costo è di 40 Euro. Per le società sportive che iscrivono i propri atleti in una unica soluzione è previsto un ulteriore vantaggio: ogni dieci iscritti l’undicesimo è gratuito. Per quest’ultima edizione l’iscrizione può avvenire solo tramite il modulo online disponibile sul sito di Winning Time. Le società sportive avranno la possibilità di prenotare l’area team esclusivamente tramite apposito modulo entro il 14 maggio 2020 e salvo esaurimento posti disponibili.

UN PERCORSO PER VALORIZZARE IL TERRITORIO
L’area di Soave è stata la prima ad aver ottenuto il riconoscimento di “Paesaggio rurale di interesse storico” entrando a far parte del “Registro nazionale dei paesaggi rurali di interesse storico, delle pratiche agricole e delle conoscenze tradizionali” istituito dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali nel novembre 2012.
L’obiettivo degli organizzatori e delle amministrazioni comunali interessate dal passaggio della gara è di continuare a far crescere il prestigio della zona, attirando in futuro anche nuovi segmenti di mercato estero, tramite un programma di attività ed eventi collaterali che a livello turistico saranno un’invidiabile vetrina per un’area geografica ricca di elementi caratterizzanti e unici.

Image

Per ulteriori informazioni: www.gfkasksoave.com